Michelangelo Pistoletto | Galleria d’Arte Moderna
Eventi & Mostre / GAM

GAM

Michelangelo Pistoletto

Io sono l'altro

da 18 Novembre 2000 a 4 Febbraio 2001

Dal 18 novembre prossimo la GAM di Torino avvierà una nuova serie di iniziative espositive presso la Palazzina della Società Promotrice delle Belle Arti, che verranno ad affiancarsi alle mostre ed alle numerose altre attività che si tengono presso la sede di Via Magenta. Il primo appuntamento sarà dedicato ad una vasta rassegna sul quarantennale lavoro artistico di Michelangelo Pistoletto, curata da Pier Giovanni Castagnoli, Riccardo Passoni e Michelangelo Pistoletto.

Dell'artista italiano (Biella, 1933), riconosciuto come una delle figure più eminenti del panorama internazionale, la GAM proporrà 100 opere eseguite tra lo scadere degli anni Cinquanta e questi ultimi anni, raggruppate secondo un progetto che darà leggibilità puntuale a tutte le fasi della sua ricerca.

Oltre ai primi dipinti su fondo neutro, ai quadri specchianti, ai plexiglass, alla "Pietra miliare", sarà possibile rivedere il grande nucleo di sculture ed installazioni intitolate "Oggetti in meno", della metà degli anni Sessanta. Seguiranno "Monumentino", la "Venere degli stracci" (1968) e altre opere della seconda parte del decennio; la produzione successiva toccherà i nuovi sviluppi della ricerca concettuale dedicata al tema dello specchio, si soffermerà sul ripensamento della scultura, e si chiuderà con la sequenza di grandi fotografie della serie "Immagine" (1989) e, quindi, con una scelta di mobili ed oggetti di design della serie "Segno arte - Unlimited", che costituiscono l'approdo più recente della riflessione artistica 'globale' del Pistoletto maturo.

Da segnalare è anche la veste particolarmente innovativa del catalogo bilingue (italiano - inglese), che accompagna la manifestazione. L'ideazione grafica è stata realizzata da Pistoletto e da Fabio Sorano. Edito dalla GAM, il volume è arricchito dai testi di Angela Vettese e dell'artista.

La mostra si protrarrà fino al 4 febbraio 2001.
La rassegna è realizzata grazie al sostegno della Fondazione CRT di Torino.

GAM / Informazioni evento

Orari

Da martedì a domenica h.10.00-18.00

La biglietteria chiude un'ora prima. 
Chiuso lunedì.

Biglietti

Collezioni permanenti:

Intero € 10,00 – Ridotto  € 8,00
Il primo martedì del mese, non festivo, l'ingresso è gratuito.

Le tariffe possono subire variazioni in presenza di mostre temporanee. 

Acquista online

Dove si trova
Galleria Civica d'Arte Moderna