FARSI UNIVERSO. Public Program per Luci d'Artista | Galleria d’Arte Moderna
Events & Exhibitions / GAM

GAM

FARSI UNIVERSO. Public Program per Luci d'Artista

Incontri illuminanti con l'arte contemporanea

October 27, 2022 to January 8, 2023

Giovedì 1 e venerdì 2 dicembre ore 18:00
Performance di maschera neutra a cura di Claudio Del Toro e Teatro Società

Giardini Cavour
piazza Cavour, Torino

Il Dipartimento Educazione GAM in collaborazione con la Circoscrizione I propone per la XXV edizione di Luci d’Artista - Incontri Illuminanti con l’arte contemporanea, un progetto formativo dal titolo Farsi Universo che in linea con le precedenti edizioni si articola in una serie di appuntamenti con i ragazzi e gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo Niccolò Tommaseo, performance teatrali a cura dell’Associazione Teatro e Società coordinati da Claudio Del Toro e una serie di eventi con alcune realtà culturali del territorio.

Il progetto si sviluppa intorno alla nuova installazione luminosa AZZURROGIALLO posizionata nei giardini Cavour a firma dell'artista Giorgio Griffa, un maestro riconosciuto a livello internazionale, tra i principali esponenti della ricerca pittorica contemporanea attivo dagli anni Sessanta, che è stato recentemente celebrato con una retrospettiva dal Centre George Pompidou di Parigi.

 

“Nel giro di pochi decenni noi siamo passati da un Universo razionale, meccanico, perfetto di Newton all’Universo delle particelle dove c’è vita continua, dove c’è un’immensa energia indeterminata che di volta in volta si concentra in una formica, in una stella, in una galassia, in un gruppo di piccolissime particelle che determinano il tutto. E quindi c’è questo divenire continuo, il fatto che l’Universo è divenuto tutto vita. Il mio intento è stato quello di raccogliere, per quanto noi possiamo, un flusso di energia, un flusso di energia come fosse il flusso dell’acqua, che non a caso il pensiero orientale richiama sempre come strumento di lettura del divenire del vivere. Un flusso che è fatto di lampadine che lassù nel cielo, a un’altezza di 7-8 metri, percorrono quello che potrebbe essere il percorso di un torrente.” Giorgio Griffa
 

Con queste parole Giorgio Griffa presenta l’opera pensata per i Giardini Cavour. L’installazione si integra con la natura circostante, abbraccia spazi vuoti e presenze arboree e si snoda come sospesa tra terra e cielo, fino a giungere alla scuola elementare Niccolò Tommaseo, scuola storica di Torino. Il passaggio coperto dalle luminarie evoca la Notte stellata di Van Gogh, come in altri suoi cicli pittorici in cui la ricerca analitica sul segno si carica di rimandi ai grandi maestri dell’arte di ogni tempo.
 

CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ

Ottobre 2022 - Allestimento dell’opera pittorica Azzurro Barbarico di Giorgio Griffa nell’Educational Area della GAM

Ottobre - dicembre 2022 - Formazione dedicata agli insegnanti dell'I.C. Niccolò Tommaseo che prevede tra l’altro un workshop con il monaco zen Raf Chigyo Ianzano e un laboratorio per la progettazione e realizzazione dell’attività con le dieci classi dell’infanzia, primaria e secondaria coinvolte.

Giovedi 1 e venerdì 2 dicembre 2022 al mattino – laboratorio di Maschera Neutra in piazza Cavour per le classi coinvolte nel progetto a cura dell’Associazione Teatro e Società coordinati da Claudio Del Toro.

 

Giovedì 1 e venerdì 2 dicembre 2022 ore 18:00
Performance di maschera neutra in piazza Cavour

Nell’antica Grecia si credeva che tutto fosse divino: la terra, il mare, il sole, il vento, il cielo e le stelle. Attraverso la tecnica della maschera neutra vogliamo evocare quelle antiche divinità, quei miti che permeavano la vita quotidiana rendendola sacra, vogliamo riportare alla luce richiami biologici quasi ancestrali verso il veramente autentico, l’originario, il primordiale insieme a retaggi archetipici della nostra cultura. La performance di maschera neutra dialogherà con l’opera luminosa di Giorgio Griffa, AZZURROGIALLO e permetterà al pubblico di compiere un viaggio alla scoperta di alcuni personaggi mitologici come Prometeo, Clitennestra e Cassandra, illuminati da un magico cielo che pulsa e fluisce verso l’infinito.

 

Armonie e connessioni

Sabato 17 dicembre dalle 17.00 alle 18.00
Piazza Cavour, Torino

Cantare insieme. Guardarsi, ascoltarsi. Lasciare correre l’energia alla ricerca dell’armonia del gruppo. Il coro è uno strumento meraviglioso di conoscenza di sé e degli altri e restituisce la capacità di entrare in un gruppo con il proprio contributo espressivo per realizzare, insieme, qualcosa di grande. Sabato 17 dicembre dalle 17.00 alle 18.00 la Fondazione Cantabile organizza un incontro tra più gruppi corali, da quelli più esperti come Cantabile Fabbricadivoci e CantabiLAB al coro PoliEtnico del Politecnico di Torino, ai gruppi che stanno scoprendo il dono del cantare insieme: i corsi di Coro anch’io e il coro d’argento. Tante persone, accomunate dalla ricerca dell’armonia del gruppo e con il desiderio di valorizzare le connessioni con l’energia dei compagni di viaggio.  Ci faremo guidare dall’installazione AZZURROGIALLO di Giorgio Griffa, per affacciarci all’universo, inseguire lo scorrere dell’energia e giocare con la luce.
 

Gennaio 2023 Dialogo tra Giorgio Griffa e Riccardo Passoni aperto al pubblico – GAM Sala uno