R.I.T.R.A. | Galleria d’Arte Moderna
Le opere della Gam

R.I.T.R.A.

Autore
Ettore Colla
Parma, 1896 - Roma, 1968
Anno
1959
Dimensioni
h 220 cm
Materiale e Tecnica
ferro
Inventario
S/312

In questo montaggio di ferri residuali Colla contrappone alla geometria cartesiana di un telaio rettangolare, che invita ad una lettura frontale dell'opera, i fitti segni curvilinei delle spirali che aprono all'esterno l'equilibrio della scultura. La precisione degli incastri e la verticalità accentuata della composizione permettono di accostare R.I.T.R.A.  ad analoghe figure-totem, da Orfeo del '56 (Roma, coll. L'Isola) ad Archimede del '60 (Roma, Galleria Comunale d'Arte Moderna). Ma il richiamo alla grecità lascia qui il posto alla sigla che dava il nome al deposito di ferri che Colla frequentava in quel periodo, in un omaggio al luogo d'origine non semplicemente dei materiali, ma in senso pieno del processo creativo della sua scultura.

Maria Teresa Roberto

Dono dell'artista, Roma, 1968