La vite senza fine | Galleria d’Arte Moderna
Le opere della Gam

La vite senza fine

Autore
Pinot Gallizio
Alba (CN), 1902 - 1964
Anno
1961
Dimensioni
cm 164x100
Materiale e Tecnica
olio su tela
Inventario
P/1689

Il vitalismo, che sottende e motiva l'intero percorso della ricerca estetica di Gallizio, è impulso che nelle sue tele anima anche la geometria, intesa non come garanzia di chiuso equilibrio armonico, ma coma principio di germinazione delle forme. In quest'opera vicina cronologicamente e tematicamente al ciclo La storia di Ipotenusa, i solidi geometrici si disarticolano, si dilatano nei contorni sottolineati da impasti densi, slittano verso immagini biomorfiche, alludendo ad un moto infinito di metamorfosi nello spazio.

Maria Teresa Roberto

Dono di Augusta Gallizio, Alba, 1966