Progetti per l'inclusione e l'accessibilità

Progetti per l'inclusione e l'accessibilità

Il Dipartimento Educazione GAM da anni si impegna a garantire l’accessibilità all’arte attraverso il museo e per questo propone costantemente progetti per l’inclusione sociale. L’offerta prevede esperienze percettivamente aumentate e spazia dall’uso di mappe a percorsi tattili, laboratori plastici, visite guidate con traduzione LIS, workshop con gli artisti e progetti speciali per persone con disabilità.
Tutti gli spazi sono accessibili.

A partire da gennaio 2018 sono proposte diverse attività, sia sulle rinnovate Collezioni Permanenti, sia per la mostra fotografica in corso dal 13 luglio al 23 settembre 2018:

SUGGESTIONI D'ITALIA - Dal neorealismo al Duemila. Lo sguardo di 14 fotografi

Tutte le proposte hanno un costo di € 25 a gruppo (ingresso gratuito al museo) e si possono svolgere dal lunedi' al venerdi' con orari da concordare secondo la esigenze dei gruppi. Vi è la possibilità di pranzare negli spazi dedicati ai laboratori didattici. Per i progetti che richiedono due incontri, il secondo incontro è gratuito.

Le attività proseguono anche nel periodo estivo.

Per visualizzare il programma completo, clicca qui sotto:

Potrebbe interessarti anche...